La nuova Jaguar XE sul Circuito de Navarra

749
Published on 14 May 2015 by alessandra

La Jaguar XE ridefinisce il concetto di berlina sportiva e sarà l’auto per i veri guidatori nella sua classe. La costruzione leggera, lo stile aerodinamico, gli interni lussuosi e l’eccezionale guidabilità sono l’odierna testimonianza della visione del fondatore Sir William Lyons: “L’auto è la cosa più vicina a qualcosa di vivo che sia mai stata creata.”

La XE a trazione posteriore è l’unica vettura della sua categoria ad utilizzare una monoscocca ad alta densità di alluminio. Questa struttura estremamente robusta, ma al tempo stesso leggera, insieme alla sospensione anteriore a doppio braccio oscillante e al sistema Integral Link nell’asse posteriore, è fondamentale per gli innovativi standard fissati dalla XE in termini di dinamiche di guida.
La rinomata esperienza di Jaguar nella progettazione di strutture in alluminio consente di avere eccellenti consumi di carburante e ridotte emissioni: con i nuovi motori diesel Ingenium, la XE è la Jaguar più efficiente di sempre con 3,8 l/100 km e 99 g/km di CO2.
Equipaggiata con lo stesso propulsore benzina 3,0 litri V6 sovralimentato della celebre Jaguar F-TYPE, la XE S è in grado di arrivare a 100 km/h in soli 5,1 secondi.
La Jaguar XE è il primo modello sviluppato dalla nuova architettura modulare di Jaguar Land Rover. Il passo lungo di 2.835 mm e la ribassata posizione dei sedili, consentono di avere proporzioni perfette e un profilo aerodinamico.

L’abitacolo offre eccezionali livelli di comfort e spaziosità. Finiture e materiali pregiati, combinati con la tradizionale maestria artigianale Jaguar, rendono l’esclusività degli interni unica nel segmento. Il nuovo sistema di infotainment Jaguar InControl si impone al centro della scena: il suo innovativo touchscreen da 8 pollici offre unaccesso rapido e intuitivo a tutte le varie funzioni e alle app degli smartphone iOS e Android.

La XE adotta alcuni dei più avanzati sistemi di assistenza alla guida. L’All Surface Progress Control (ASPC), sviluppato attraverso la decennale esperienza di Jaguar Land Rover nei sistemi di trazione off-raod, in pochi secondi è in grado di acquisire elettronicamente trazione ed è l’ideale per l’uso su fondi stradali a bassa aderenza, come le strade innevate.

Category Tag

Add your comment

Your email address will not be published.