BMW Serie 2 Gran Tourer

850
Published on 4 June 2015 by alessandra

Presentando la nuova BMW Serie 2 Gran Tourer, BMW definisce ancora una volta un segmento automobilistico nuovo. Grazie all’ampia abitabilità, alla propria varietà e versatilità innovativa, la BMW Serie 2 Gran Tourer è la prima automobile nella categoria delle vetture compatte premium ad offrire fino a sette posti e soddisfare così in modo perfetto le esigenze di mobilità delle giovani famiglie.

Nonostante le dimensioni compatte, con una lunghezza di solo 4.556 millimetri, una larghezza di1.800 millimetri e una un’altezza di 1.608 millimetri, la nuova BMW Serie 2 Gran Tourer offre molto spazio e un bagagliaio capiente, variabile da 545 a 805 litri. Quando gli schienali del divanetto posteriore vengono ribaltati si raggiunge un volume massimo del bagagliaio di 1.905 litri. Il divanetto posteriore con regolazione longitudinale, di serie, consente di montare tre seggiolini per bambini; lo schienale diviso nel rapporto 40:20:40 è ribaltabile premendo un pulsante, assicurando il massimo livello di versatilità.

Grazie alla nuova applicazione “myKIDIO” (inizialmente disponibile solo in Germania), i viaggi più lunghi si trasformano in divertimento anche per i bambini. La app viene offerta per la prima volta sulla BMW Serie 2 Gran Tourer mettendo a disposizione dei passeggeri della zona posteriore vari contenuti adatti a bambini e famiglie sui tablet collegati (per esempio l’Apple iPad), come serie televisive, film, audiolibri o radiodrammi. Dato che l’applicazione, una volta che il dispositivo periferico mobile è collegato con la vettura, si lascia gestire comodamente attraverso l’iDrive Controller e il Control Display, il guidatore o il passeggero anteriore mantiene sempre il controllo sui contenuti riprodotti. L’app “myKIDIO” consente di attivare e autorizzare sui tablet computer collegati i contenuti adatti alle varie fasce di età, così da trasformare i viaggi più lunghi in un’esperienza divertente anche per i bambini. Sul Control Display si può seguire sempre che cosa fanno i bambini. Inoltre, grazie al “BMW Kids Cockpit”, i piccoli seduti nella zona posteriore possono apprendere in qualsiasi momento informazioni sull’itinerario (per esempio ora di arrivo, velocità o temperatura esterna) in modo semplice e ludico.

Category Tag